Era proprio il giorno di San Valentino come oggi.

Un giorno come tanti di 35 anni fa, quando ebbe ufficialmente origine una storia di provincia.

Una storia come tante.

Una storia di passione che ancora oggi, trentacinque anni dopo, continua ad andare avanti come se fosse ancora il primo giorno. 

Il giorno 14 febbraio 1984 nasceva ufficialmente la Compagnia Arcieri della Martesana, col codice FITArco "04 ESAN". 

Come si fa a quantificare trentacinque anni?

Trentacinque anni equivalgono a 13 Campionati Italiani, 11 medaglie d'Argento e 9 medaglie di bronzo ai Campionati Italiani, 1 Stella d'Argento al Merito Sportivo, 3 Coppe Italia Compound, 3 medaglie d'oro alla fase Nazionale dei Giochi della Gioventù, 3 atleti che hanno avuto il più alto degli onori, quello riservato a pochissimi di indossare la maglia Azzurra, 1 medaglia di Bronzo ai Campionati Europei Hunter & Field, 1 medaglia d'oro e 1 medaglia d'argento ai Campionati Europei Targa Juniores, e più partecipazioni a gare interregionali, nazionali e internazionali di quante se ne riescano a ricordare. Una messe di successi che fa girare la testa, e sembra incredibile che sia stata racimolata tutta da una squadra di un paesino di quattromila anime, disperso da qualche parte nella grassa campagna del Milanese orientale, sconosciuto ai più.

Guardando indietro a questa grande quantità di titoli e di avventure, viene spontaneo chiedersi, per chi queste cose le ha vissute in prima persona, ma anche per i novizi che da poco tempo sono entrati a fare parte di questa storia: cosa rimane di questi trentacinque anni?

Restano i ricordi delle grandi gioie. Restano le emozioni che la memoria porta sempre a portata di mano. Restano anche le separazioni e le grandi delusioni. Restano i ricordi degli amici che hanno gioito e sofferto con noi spalla a spalla, e che non ci sono più. Fianco a fianco, come gli arcieri che calcavano i campi di battaglia dall'Antichità fino al Medioevo. Aspettando impassibili il destino sostenendosi a vicenda. Resta un filo d'argento che ci lega tutti, per far sì che questa grande storia di passione, impegno e competenza continui ancora per i prossimi trentacinque anni, e se il destino lo vorrà, anche oltre. 

BUON COMPLEANNO, ARCIERI DELLA MARTESANA.